Stampa

Parona (PV): vi ricordate del canile "Casa del Cane"?

Non so chi si ricorda di quel canile-allevamento-rifugio (e chi più ne ha più ne metta!!), ah dimenticavo... ogni tanto funge anche da "pensione"! Lo scorso anno scoppiò la solita "bufera facebookkiana" alla vista di alcune foto che non lasciavano spazio a dubbi sul perpretrato maltrattamento nei confronti dei cani DETENUTI in quella struttura.

Ricordo che, nella già abbondantemente avviata discussione, si inserì il signor Girardi (gestore dell'ennesimo canile dell'orrore) ... usò toni pacati...cercava di convincerci del contrario... Personalmente ritenni di dovermi sfilare dalla discussione ancor prima che quei post fossero ELIMINATI PER SEMPRE!
Come al solito, dopo pochi giorni, NESSUNO ne parlava più... Come al solito, invece, la Feder F.I.D.A. onlus iniziava il suo iter silenzioso per attivarsi concretamente...

Ci mettemmo in contatto con delle persone del posto le quali ci fornirono il materiale necessario per SPORGERE DENUNCIA ed a fine novembre, negli uffici dei NIRDA, il tutto fu messo nero su bianco.
Ci sono stati momenti nei quali ho pensato che, PER L'ENNESIMA VOLTA, si stesse cercando di insabbiare tutto... ed ancora sospetto che questa operazione sia stata presa sotto gamba.. ma quando ci si incaponisce e soprattutto si ha ragione, non è facile per nessuno premere il pulsantino STOP!
Ed oggi FINALMENTE accade questo:
"In data odierna sono stati sequestrati i più di 50 cuccioli di razze diverse provenienti dall'est e privi di idonea documentazione e chip, presso la Casa del Cane 2 di Girardi a Parona (PV)."

Anticipo la domanda: "Ma ora dove sono i cani"?
Purtroppo la legge permette all'aguzzino di diventare anche "custode" ed è questo che DEVE ESSERE CAMBIATO!
Sono felice, ma NON SODDISFATTA perchè quello del TRAFFICO ILLECITO è solo la punta dell'ICEBERG!!!
Ci sono altri capi d'accusa che ancora non sono stati presi in considerazione... quali ad esempio l'EVASIONE FISCALE, tanto che alla Guardia di Finanza ho fatto pervenire la fattura n° 1 datata 21 dicembre 2011... e qui ci divertiamo!

Per non parlare della ASL la quale, come al solito, casca dal pero...
Peccato per loro...perchè in quel postaccio ci sono anche i cani di alcuni comuni, pertanto, la ASL aveva il dovere di CONTROLLARE...e molto provabilmente NON LO HA MAI FATTO....e SICURAMENTE SI BECCHERA' UNA DENUNCIA!
Ora bisogna seguire l'iter e, come denuncianti, abbiamo tutto il diritto di essere informati sugli sviluppi del caso... ...ed ovviamente NOI terremo aggiornati VOI!

DENUNCIARE E' MEGLIO CHE URLARE!!!!!!!

Presidente Feder F.I.D.A. onlus
Loredana Pronio