Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso. Per ulteriori informazioni riguardanti anche la modalità di modifica delle impostazioni dei cookie, leggi la nostra Informativa sulla privacy

Animaliamoli

2015 schede

2015 rassegna

2015 denunciare

Stampa

Al via processo contro Giuseppina Lacerenza Parrelli e...non solo

("Le Cronache animali" - 3 Febbraio 2016, di S. Rosa)

3 febbraio 2016, al via il processo contro Giuseppina Lacerenza Parrelli e... non solo

Proprio alle 9.00 di questa mattina ha preso avvio il processo contro Giuseppina Lacerenza Parrelli (*) e altri indagati (i suoi operai Cristina e Ivan, nonché cinque veterinari della ASL, Dott. Alfonsi, Cardone, Federici, Morettini e Perrone), tutti con l'accusa di maltrattamento ai danni di cani e gatti, che ...

(*) Come prevedibile il processo è stato rinviato al 24 giugno per difetto che riguarda due notifiche. Tutto nella norma.

Stampa

Domani 3 febbraio INIZIA IL PROCESSO CONTRO IL PARRELLI

INIZIA IL PROCESSO CONTRO IL PARRELLI

Domani 3 febbraio 2016, a distanza di 3 anni dalla DENUNCIA di Feder F.I.D.A. Onlus, inizia il processo contro il rifugio Parrelli.

Per chi volesse essere presente: - Tribunale Ordinario, sezione Penale di Piazzale Clodio, ROMA
- palazzina B, piano rialzato, aula 18
- ORE 9,00

IMPORTANTE:
Sarete in un'aula di tribunale e non su Facebook, pertanto si richiede a tutti di mantenere un atteggiamento consono al luogo.

Stampa

Parrelli, al via il processo. L’audio choc: "Ogni cane morto è uno di meno"

(Corriere della Sera - 27 gennaio 2016, di F. Peronaci)

Canile lager Parrelli, al via il processo. L’audio choc: "Ogni cane morto è uno di meno..."

La prima udienza è fissata per il 3 febbraio. La titolare Pina Parrelli deve rispondere di maltrattamento e abbandono di animali, esercizio abusivo di professione veterinaria e uso di atti falsi. Saranno processati anche il direttore sanitario del rifugio e i due infermieri-inservienti romeni. Omessa denuncia e falsità ideologica le accuse ai veterinari della Asl B all’epoca incaricati di vigilanza e controllo sanitario del canile.
L’inchiesta era scattata sulla base della denuncia di Loredana Pronio, della Federazione italiana diritti animali (Feder F.I.D.A.) ed erano stati gli scioccanti file audio consegnati al magistrato a far compiere all’indagine il salto di qualità...

Stampa

La carità non si fa a metà: accoglienza notturna anche per cani dei clochard

Giovanni e Indiana in una foto scattata da Loredana Pronio in una delle sue notti con i City Angels

(Qua La Zampa! - 23 gennaio 2016)

“La carità non si fa a metà: accoglienza notturna anche per i cani dei clochard”.

La battaglia Feder F.I.D.A. nelle notti di Roma. Dormitori per i senza tetto aperti anche ai loro cani, che spesso sono il solo legame che tiene i clochard appesi al palloncino della vita: Feder F.I.D.A., attraverso la sua presidente Loredana Pronio, è in prima linea proprio fisicamente in una battaglia che in altri paesi europei è già stata vinta, ma che in Italia...

Stampa

Appello per i senzatetto col cane: aprite i dormitori agli animali

(Corriere della Sera - 23 Gennaio 2016, di F. Peronaci)

“Appello per i senzatetto con il cane: aprite i dormitori agli animali”.

Ricognizione notturna di City Angels e Feder F.I.D.A.: "Dall’Eur alla stazione Termini decine di persone al gelo: i centri di accoglienza rifiutano i cuccioli e loro non li vogliono abbandonare". Appello rivolto a tutte le istituzioni benefiche, dalla Caritas e Sant’Egidio alle strutture comunali. Gli unici a garantire ospitalità anche ai cani, finora, sono stati proprio i City Angels e...

Stampa

Processo contro il Parrelli, il 3 febbraio si inizia!

PROCESSO CONTRO IL PARRELLI, INIZIA IL CONTO ALLA ROVESCIA!

Tra un mese esatto, il 3 febbraio 2016 alle ore 9,00 nell'aula 18 del tribunale di Piazzale Clodio, inizierà a Roma il PROCESSO che vede imputati sia la signora Giuseppina Parrelli che i suoi operai nonché alcuni medici ASL!
Un processo che ho voluto fermamente e che, grazie alla mia denuncia come presidente della Feder F.I.D.A. Onlus, finalmente vedrà alla sbarra chi per anni ha compiuto REATI ai danni a quei poveri animali!

Sono passati due anni e mezzo dalla pubblicazione dei dialoghi choc che Feder F.I.D.A. ha fornito a suo tempo alla magistratura (Corriere della Sera 11 febbraio 2013: articolo online - articolo cartaceo).
IO CREDO NELLA GIUSTIZIA E ADESSO CREDETECI ANCHE VOI!

Loredana Pronio
Presidente Feder F.I.D.A. Onlus

Stampa

DOVE ERAVAMO RIMASTI? Seguici in radio con "Animaliamoli"!

Colors RadioDOVE ERAVAMO RIMASTI?

Dopo una pausa estiva e non, dal 29 settembre Feder F.I.D.A. ritorna in radio per parlare dei diritti (e non solo) degli animali con il programma "AnimaliAmoLi":
IN DIRETTA streaming tutti i martedì dalle 12 alle 13 su Colors Radio con la conduzione della nostra Presidente Loredana Pronio.
E se vi siete persi una puntata, è disponibile l'ARCHIVIO PODCAST con le registrazioni del programma.

Stampa

Gatti dell'aeroporto di Fiumicino: salvi dopo anni di inadempienze comunali.

Gatti dell'aeroporto di Fiumicino: salvi dopo anni di inadempienze comunali.

Oggi, 27 novembre, la nostra associata Feder F.I.D.A. onlus Maria Marchesi, che da anni si occupa di catture e sterilizzazioni di gatti randagi nel comune di Fiumicino, accederà insieme alla Protezione Civile presso l’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino per mettere in sicurezza tutti i gatti presenti in quell'area.

Feder F.I.D.A. è intervenuta a seguito di numerose segnalazioni di volontari e cittadini, nonché lavoratori dell’aeroporto, i quali da anni lamentavano la presenza di gatti che si riproducevano e MORIVANO SCHIACCIATI nel compattatore dei rifiuti interno al sito. Tutti conoscevano la situazione, ma NESSUNO e dico NESSUNO si era impegnato per risolvere questa annosa situazione che andava avanti da anni!
E oggi questo sarà finalmente possibile grazie alla NOSTRA reiterata insistenza e continua pressione negli Uffici del Comune ed a chi ne ha la competenza.

Stampa

Basta pignoramento degli animali domestici. DDL 1676 in approvazione

italiaBasta pignoramento degli animali domestici.

I creditori non potranno più rivalersi sugli animali d'affezione: procede infatti l'iter per l'approvazione del Disegno di Legge n. 1676 ("Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali"), dove l'art. 77 prevede la modifica all’art. 514 del codice di procedura civile in materia di cose mobili assolutamente impignorabili, nello specifico:

6-bis) gli animali di affezione o da compagnia tenuti presso la casa del debitore o negli altri luoghi a lui appartenenti, senza fini produttivi, alimentari o commerciali;
6-ter) gli animali impiegati ai fini terapeutici o di assistenza del debitore, del coniuge, del convivente o dei figli.

Stampa

CANILE PARRELLI: FINALMENTE A PROCESSO!

CANILE PARRELLI: FINALMENTE A PROCESSO!

Il giorno 2 febbraio 2016 alle ore 9,00 nell'aula 18 della Procura di Roma inizierà il PROCESSO contro LA SIGNORA PARRELLI, contro i suoi operai Ivan e Cristina e contro i 5 veterinari ASL - Dott. Federici, Cardone, Alfonsi, Perrone e Morettini.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Citati come PARTE OFFESA:

  1. Loredana Pronio - Presidente Feder F.I.D.A. Onlus
  2. Lav Onlus

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Grazie a tutti,
Loredana Pronio

Stampa

Canili di Roma, Feder F.I.D.A.: soldi comune vadano nelle ciotole dei cani, associazioni facciano volontariato.

Canili di Roma ancora al centro della protesta. Stamani sit-in dei lavoratori.
Feder FIDA: “Finanziamenti comunali direttamente nelle ciotole dei cani. Le Associazioni facciano volontariato”

“I finanziamenti per i canili transitino direttamente dalle casse comunali alle ciotole dei cani: ecco cosa intendiamo per gestione diretta delle strutture da parte del Comune”: rilancia la propria posizione la presidente di Feder Fida Onlus Loredana Pronio mentre ancora infuria la protesta dei lavoratori dei canili contro il bando ponte che assegnerebbe la gestione delle strutture di Roma Capitale a un privato pugliese, per di più titolare tra le altre attività anche di una legata alla sperimentazione con animali per l’Università di Bari"

Stampa

Roma, rivolta dei canili: gestione ad azienda attiva anche su fronte sperimentazioni

(Qua la zampa - 3 ottobre 2015)

A Roma scoppia la rivolta dei canili: gestione a un’azienda attiva anche sul fronte delle sperimentazioni

"(...) Se Lav, Enpa e Animalisti italiani chiedono al sindaco Marino di ritirare il bando ponte, più articolata è l’analisi di Feder F.I.D.A. Onlus, la Federazione Italiana Diritti degli Animali che per statuto ha il divieto di gestire i canili ed esprime dunque un punto di vista ‘terzo..."

Stampa

Canili, Feder F.I.D.A. contro privati baresi e Avcpp

(RomaToday - 3 ottobre 2015)

Canili Roma, Feder F.I.D.A. contro i privati baresi ma anche contro Avcpp: "Gestione sia diretta da parte del Comune".

"Premessa doverosa: nel suo statuto ha il divieto di gestire canili. Feder F.I.D.A. - Federazione Italiana Diritti degli Animali Onlus - commenta la bagarre scoppiata intorno all'affidamento delle strutture di accoglienza per cani e gatti della Capitale. Lo fa, appunto, "senza secondi fini" perché impossibilitata a partecipare all'appalto (quello europeo che partirà a gennaio), ma sferrando pesanti attacchi a entrambe le parti in campo e..."

Stampa

Canili di Roma: caos sulla gestione

(Ricette per Roma - 1 ottobre 2015)

Canili di Roma: caos sulla gestione.

"La procedura è stata oggetto di dure critiche da molte associazioni di tutela degli animali. Tra i più attivi la Feder F.I.D.A. che, con il suo presidente Loredana Pronio, ha mostrato molta preoccupazione per l’esternalizzazione del servizio reso agli animali ed ai cittadini romani amanti degli animali. (...) E’ evidente che se il gestore privato (sia esso AVCPP o il subentrante) è remunerato sulla quantità di cani in custodia (circa 250 nel 2014), difficilmente si renderà attivo per trovare una famiglia in grado di prendersi cura dell’amico a quattro zampe."

Stampa

Roma, ennesimo sequestro Feder F.I.D.A. di cani sfruttati per accattonaggio

Roma, ennesimo sequestro Feder F.I.D.A. di cani sfruttati per accattonaggio!

Le foto sono state scattate ieri dalla nostra Presidente a via del Corso (Roma) - tra cui una a distanza (foto 1) , per evitare che lo sfruttatore si insospettisse e fuggisse via - e subito dopo la stessa ha chiamato il Commissariato Trevi Campo Marzio, che su coordinamento del Dott. Bruno Pierleoni è prontamente intervenuto sul posto, portando in questura lo zingaro che stava sfruttando il cagnolino bianco per accattonaggio (attività, ci teniamo a ricordarlo, VIETATA per legge - a Roma, in particolare, dal'Art 14 del Regolamento comunale per la tutela degli Animali - testo completo) e il cagnolino stesso, per l'identificazione e per la confisca.

MA NON SOLO...!