Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso. Per ulteriori informazioni riguardanti anche la modalità di modifica delle impostazioni dei cookie, leggi la nostra Informativa sulla privacy
Stampa

Corriere della Sera: Feder F.I.D.A. denuncia il degrado a Villa Paganini, deserto metropolitano, prati secchi, vandali, sporcizia

(Corriere della Sera, 30 Luglio 2015 - di F. Peronaci)

Feder F.I.D.A. denuncia il degrado a Villa Paganini, prati secchi, vandali, sporcizia

Tutti puntano il dito contro il Servizio giardini, uno dei settori dell’amministrazione più colpiti da guai e inefficienze. "Sono mesi che non viene nessuno, il degrado era inarrestabile e allora ci siamo dette: intanto rimbocchiamoci le maniche". E’ stato un gruppo di donne abitanti nel quartiere Trieste, che da sempre si incontra a Villa Paganini con i cani, a dare il via alla "ramazzata". Loredana Pronio, animalista nota per le sue battaglie contro i presunti maltrattamenti di cani nel Rifugio Parrelli, ha filmato l’operazione-maquillage e lancia l’idea di un comitato: "Chiamiamolo SalviamoVillaPaganini. Questo parco era un fiore all’occhiello, i cittadini non si ritrovano più in questo schifo".

Stampa

Caldo a Roma: stop botticelle, tutelare cavalli. Botticellari non rispettano divieto? Denuncia!

(Blogo, 16 luglio 2015)

Caldo a Roma: stop alle botticelle per tutelare i cavalli

Nei giorni di grande caldo le botticelle, le classiche carrozze trainate da cavalli adibite al trasporto di turisti nel centro di Roma, potranno circolare solo dopo le 18 e solo se la temperatura esterna è inferiore ai 35 gradi.
Gli animalisti si sono già allertati per far sì che il divieto venga rispettato e su Facebook si invitano tutti i cittadini a denunciare eventuali irregolarità scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , o chiamando i vigili.

Stampa

Picco di caldo: stop alle botticelle. Animalisti in allerta per le verifiche

(Roma Today, 15 Luglio 2015)

Picco di caldo: stop alle botticelle. Animalisti in allerta per le verifiche

"Sarò di vedetta nei prossimi giorni - dichiara Loredania Pronio, presidente di Feder F.I.D.A. Onlus - mi farò tutte le piazze e se dovessi vedere botticelle, scatterò foto e andrò subito a sporgere denuncia". Ondata di caldo da bollino rosso almeno fino al weekend con temperature da allerta 3 e per le botticelle scatta il divieto di circolazione. Un'ordinanza del sindaco sottoscritta a fine maggio impone alle carrozzelle a trazione animale di uscire dalle scuderie solo dopo le 18 e solo se la colonnina di mercurio è scesa sotto i 35 gradi, secondo i dati forniti dalla Protezione Civile.

Stampa

Randagismo, dopo allarme Feder F.I.D.A., da Asl Roma D arriva firma per sterilizzazioni

(Roma Today, 8 Luglio 2015)

Randagismo, dopo l'allarme della Federfida, dalla Asl Roma D arriva la firma per le sterilizzazioni

La Feder F.I.D.A.: "Ora cerchiamo di capire se chi ha pagato questi servizi con i propri soldi debba essere rimborsato. Se è pubblico, un servizio deve essere gratuito". Dopo le segnalazioni della Feder F.I.D.A. Onlus, la Asl Roma D ha firmato ieri le delibere comunali che permettono alle cliniche veterinarie di tornare in possesso dei farmaci utili per la sterilizzazione degli animali randagi.

Stampa

Feder F.I.D.A. diffida Asl RomaD: "No vaccini e servizi, legge antirandagismo inapplicata"

(Roma Today, 2 Luglio 2015)

Feder F.I.D.A. diffida la Asl Roma D: "Mancano vaccini e servizi, la legge anti randagismo è inapplicata"

Il direttore è stato diffidato dall'associazione dopo le denunce di alcuni volontari, cui è stata negata una sterilizzazione e di veterinari che sono stati costretti a finanziarla con fondi propri. Sono sempre di più le segnalazioni provenienti dai volontari della Asl Roma D che si occupano di animali randagi, e che lamentano la carenza di servizi e strutture che dovrebbero recuperare e fornire vaccini e farmaci per sterilizzare gli animali. L'allarme proviene da Loredana Pronio, presidentessa dell'associazione Feder F.I.D.A. Onlus. Vaccini e sterilizzazioni che, secondo la legge, dovrebbero servire a limitare il fenomeno del randagismo evitando la procreazione incontrollata di cani e gatti che vivono per strada.

Stampa

Lettera ad Assessore Marino: STOP a Botticelle. Faccia rispettare Regolamento di Roma!

comune romaLettera all'Assessore Marino: STOP alle Botticelle. Si rispetti il regolamento di Roma!

La FEDER F.I.D.A. scrive all'assessore del Comune di Roma, Estella Marino.


Gentile Assessore Estella Marino,
a causa dell'anomala ondata di calore che sta interessando Roma, con la presente sono a richiedere immediato ripristino dell'ordinanza a firma del precedente sindaco, Gianni Alemanno, con la quale veniva vietata l'uscita dei cavalli delle botticelle per tutta la giornata, qualora la temperatura prevista fosse di 35°.
La nostra vice presidente Stefania Pierleoni nella giornata odierna ha ripetutamente allertato sia il suo gabinetto che quello del comando dei vigili urbani di Roma Centro, ma si è ritenuto necessario farlo presente anche ufficialmente.

Stampa

Presidente Feder F.I.D.A. ospite su "Estate in diretta" - Rai 1

Loredana Pronio, Presidente Feder F.I.D.A., ospite su "Estate in diretta" - Rai 1

Dibattito sulle vicende della bambina di Pordenone, uccisa da un cane e della bambina di Lecce, ferita gravemente sempre dall'aggressione di un cane. Storie di cani pericolosi, o di pericolosi comportamenti da parte di chi non conosce, non sa gestire la convivenza tra animali e bambini?

ecco la registrazione GUARDA IL VIDEO!

estateindirettagiugno2015

GUARDA IL VIDEO!
Stampa

“Rifugio Italia”, replica di Feder Fida

“Rifugio Italia”, replica di Feder F.I.D.A. [LEGGI TUTTO]

Questa nostra replica all'intervista di Andrea Cisternino è un ATTO DOVUTO e un'ulteriore conferma della sua "cattiva fede" quando parla "della Pronio e della Feder F.I.D.A. onlus".
Ringrazio il Direttore del quotidiano "L'Opinione", Arturo Diaconale, per la pubblicazione della stessa.

Loredana Pronio
Presidente Feder F.I.D.A. Onlus

Stampa

Roma Today. No abolizione botticelle? NO a collaborazione con Assessore Ambiente Roma

(Roma Today, 6 Maggio 2015)

Niente abolizione delle botticelle? Con quest'amministrazione noi non collaboriamo"

"Mantiene la linea dura, la Feder F.I.D.A. Onlus, riguardo al regolamento comunale sulla tutela degli animali di Roma e rifiuta di partecipare al tavolo con l'assessore all'Ambiente Estela Marino, volta a raggiungere un protocollo di intesa fra Roma Capitale e le associazioni di volontariato animaliste. Al centro delle polemiche è in particolare l'articolo 37 del regolamento: e la relativa, mancata abolizione delle "botticelle", i cavalli a traino per i tour turistici. Altro punto critico è anche il "Garante per gli animali" che..."

Stampa

Strasburgo deve intervenire per fermare i maltrattamenti degli animali dentro i canili

(pubblicato su "4Minuti.it", diretto da Maurizio Costanzo - 24 marzo 2015)

Strasburgo deve intervenire per fermare i maltrattamenti degli animali dentro i canili

Tiziano Motti sollecita il Parlamento Europeo affinchè si impegni nella lotta contro i maltrattamenti degli animali, soprattutto nei canili, come denunciato dalla Feder F.I.D.A. (Federazione Italiana Diritti Animali)...

LEGGI TUTTO

Stampa

Ordinanza su "divieto utilizzo e detenzione bocconi avvelenati", nuovo rinnovo

italiaOrdinanza su "divieto utilizzo e detenzione bocconi avvelenati", nuovo rinnovo

In data 10 febbraio 2015 il Ministro della Salute ha prorogato l'ordinanza 10 febbraio 2012 inerente le "Norme sul divieto di utilizzo e di detenzione di esche o di bocconi avvelenati".
Tra modifiche e proroghe, l'ordinanza (il cui primo testo risale al 2008) è in vigore ormai da sei anni e ricordiamo che, tra le altre cose, essa stabilisce non solo il divieto di preparazione e utilizzo di esche, o bocconi, in grado di provocare intossicazioni o lesioni, ma anche l'obbligo di segnalare alle autorità competenti i decessi degli animali avvelenati e di denuncia per i veterinari che diagnostichino morti da sospetto avvelenamento.

Stampa

Roma Today. A Fiano Romano uccisi cani con bocconi avvelenati

(Roma Today, 10 Marzo 2015)

Macabra scoperta a Fiano Romano: uccisi due cani con dei bocconi avvelenati

"Loredana Pronio, Presidente Feder F.I.D.A., non gira intorno al problema: - Vorrei ricordare al sindaco Ferilli che i randagi uccisi sono di sua proprietà e, pertanto, mi aspetterei che almeno presentasse una querela contro ignoti oltre ad allertare le forze dell'ordine per individuare i colpevoli. E aggiungo che... - "

Stampa

Cucciolo salvato da campo nomadi, trova casa presso avvocato Feder F.I.D.A.!

cucciolo salvato da campo nomadi di castel romanoCucciolo messo in salvo da campo nomadi, adottato da avvocato Feder F.I.D.A.

Il piccolo nelle foto è stato raccolto oggi, 3 Marzo 2015, dalla nostra Presidente Loredana Pronio, da Marta Orlando e da Jessica, una veterinaria brava e dolcissima, il tutto poche ore fa nel campo nomadi di Castel Romano.
Dopo averlo portato al canile di Muratella per accertamenti, è partito l'appello per diffondere la sua storia e trovargli casa. E il piccolo ne ha trovato subito una!

Stampa

ITALIA - Cassazione n. 2741/2014 ("Asl e comune responsabili per incidente causato da randagi")

italia(Sentenza n. 2741 del 29 ottobre 2014 della Corte di Cassazione, sez. III Civile).

Riconosciuta la responsabilità dell'Azienda Sanitaria e del Comune per incidente causato da un randagio e che ha coinvolto un uomo a bordo del proprio ciclomotore, al quale il cane ha improvvisamente attraversato la strada, facendolo cadere. Azienda sanitaria e il Comune devono affrontare le problematiche legate al randagismo perchè "la pubblica amministrazione è responsabile dei danni riconducibili all’omissione dei comportamenti dovuti".
Stampa

L'Assessore all'Ambiente del Comune di Roma ci RIPROVA?

L' ASSESSORE all'AMBIENTE del Comune Di Roma ci RIPROVA?

Dopo che abbiamo abbandonato la sua riunione di mercoledì scorso 11 febbraio (vedi articolo Romatoday), l'Assessore Estella Marino riconvoca Feder F.I.D.A. per il 18 febbraio.
MA QUESTA è la RISPOSTA della nostra PRESIDENTE:

Miei cari signori, la scorsa volta, abbandonando la riunione, sono stata molto chiara e non intendo ritornare sui miei passi a meno che, nel prossimo incontro, la stampa possa avere libero accesso anche con telecamere al seguito.

Stampa

ROMA, bozza nuovo reg. tutela animali: nessuna abolizione delle Botticelle!

(Roma Today - 12 Febbraio 2015)

Animali a Roma: NUOVO regolamento comunale non prevede abolizione delle botticelle

"Il regolamento comunale per la tutela degli animali sul territorio di Roma Capitale, al momento una bozza elaborata dagli uffici dell'Assessorato all'Ambiente, non piace. Tutta colpa di quell'art. 37, dove si parla di botticelle, i cavalli a traino per i tour turistici, "ma senza accennare ad alcuna abolizione."- spiega Loredana pronio, Presidente Feder F.I.D.A. E poi c'è l'istituzione del Garante per gli animali, "figura inutile, specie se impiegata come scritto nel regolamento".

Stampa

Ricordate i cani fatti sequestrare da Feder F.I.D.A. a punkabbestia? Libera trova famiglia, Felice è solo

(Corriere della Sera - Cronaca di Roma, 5 febbraio 2015. Articolo di Fabrizio Peronaci).

I due molossoidi trovati ridotti pelle e ossa (vedi articolo dell'8 aprile 2014), erano stati sottratti a una probabile morte per digiuno forzato. Il video in cui poco dopo si abbuffavano di croccantini, era diventato virale. Entrati poi nel canile della Muratella, oggi la femmina - "Libera" - è stata adottata. Il fratello "Felice", cane buonissimo e docile, per ora invece resta in attesa di una famiglia tuta sua...

LEGGI L'ARTICOLO INTEGRALE

Stampa

Petizione Feder FIDA per i Diritti dei Conigli, preoccupa Federfauna?

Federfauna "scopre" la nostra petizione per i Diritti dei conigli

Sapevate che Feder Fauna, un baluardo dell'ANTIANIMALISMO quale associazione che tutela cacciatori, allevatori e via dicendo, si interessa alla nostra petizione per i Diritti dei conigli?
Ha infatti pubblicato un articolo, ovviamente denigratorio e a questo punto ci chiediamo: hanno forse paura che il coniglio non potranno più mangarlo, cacciarlo, allevarlo per la vendita?

Stampa

Gattini massacrati in impianto AMA. Feder F.I.D.A. denunciò, oggi caporeparto imputato!

Gatti uccisi nell’impianto Ama per gioco. Feder F.I.D.A. denunciò. Oggi accusato caporeparto!

Ricordate la vicenda del 2012 sui GATTINI MASSACRATI "per gioco" nell'impianto AMA sulla Casilina (Rocca Cencia)?
L’AMA si era rilevata non solo sede di consumo di cocaina, ma anche del massacro di gatti appena nati, scagliati con forza a terra per puro diletto.

Feder F.I.D.A. ha offerto fin da subito il proprio supporto legale, [ Corriere della Sera; intervista radio; ] difendendo Christian Castaldi (anche con un sit-in), il giovane operaio picchiato dai colleghi e licenziato (poi reintegrato) per avere raccontato tutto.
E per noi oggi è una GRANDE VITTORIA perché il GIP non ha discriminato tra le posizioni umana e animale: riconosciuti infatti i reati di minacce, lesioni e anche di maltrattamento di animali a Loreto Pecce, caporeparto della sede AMA di Rocca Cencia!