Stampa

AnimaliAmoLi - i podcast del programma radio Feder F.I.D.A. per i Diritti degli Anmali

AnimaliAmoLi, programma sui diritti degli animali, condotto da Loredana pronio Feder F.I.D.A. - su Web Radio ColosseumAnimaliAmoLi - per chi se lo fosse perso...!

Le registrazioni delle puntate di "AnimaliAmoLi" finalmente disponibili online.
Approfittane subito per ascoltare le interviste, gli interventi e le denunce in difesa dei Diritti degli Animali!
E ricorda che il programma è in onda ogni giovedì dalle 17 alle 18 (VEDI INFO) e che potrai commentare in diretta sia telefonicamente (tel. 06 51.10.352) e sia tramite la pagina Facebook ufficiale!

PUNTATA del 19 Marzo ----- ASCOLTA! -----
  • Dott. Angelo Troi, Segretario Nazionale SILVEP parla, da veterinario, dell'importanza dell'introduzione dei FARMACI GENERICI anche per i nostri animali.
  • On. Paolo Cova, deputato PD, il quale ha presentato alla Camera dei Deputati il Disegno di Legge sulla necessità che, come per gli umani, anche gli animali possano avere medicine meno costose seppur con gli stessi principi attivi.
  • Franca Zambeletti, nota anche per aver adottato la nostra STELLA uscita dal Parrelli dopo 20 anni di galera, ci racconta del canile di Villanterio e delle solite problematiche che riscontrano i volontari che vorrebbero dare una mano per aiutare i cani presenti.
  • Riccardo Gessa, chef VEGANO molto noto anche tra gli animalisti, si parla di quanto sia ricca la cucina vegana, di quanto sia salutare NON mangiare cadaveri, di quanto sia importante alzarsi da tavola senza aver mangiato ESSERI VIVENTI! Ne vogliamo parlare a maggior ragione proprio ora che siamo in prossimità della Pasqua, quando,centinaia di migliaia di poveri agnelli sono barbaramente strappati alla loro madre per essere uccisi e messi sulle tavole.

 

Stampa

Ordinanza su "divieto utilizzo e detenzione bocconi avvelenati", nuovo rinnovo

italiaOrdinanza su "divieto utilizzo e detenzione bocconi avvelenati", nuovo rinnovo

In data 10 febbraio 2015 il Ministro della Salute ha prorogato l'ordinanza 10 febbraio 2012 inerente le "Norme sul divieto di utilizzo e di detenzione di esche o di bocconi avvelenati".
Tra modifiche e proroghe, l'ordinanza (il cui primo testo risale al 2008) è in vigore ormai da sei anni e ricordiamo che, tra le altre cose, essa stabilisce non solo il divieto di preparazione e utilizzo di esche, o bocconi, in grado di provocare intossicazioni o lesioni, ma anche l'obbligo di segnalare alle autorità competenti i decessi degli animali avvelenati e di denuncia per i veterinari che diagnostichino morti da sospetto avvelenamento.

Stampa

Roma Today. A Fiano Romano uccisi cani con bocconi avvelenati

(Roma Today, 10 Marzo 2015)

Macabra scoperta a Fiano Romano: uccisi due cani con dei bocconi avvelenati

"Loredana Pronio, Presidente Feder F.I.D.A., non gira intorno al problema: - Vorrei ricordare al sindaco Ferilli che i randagi uccisi sono di sua proprietà e, pertanto, mi aspetterei che almeno presentasse una querela contro ignoti oltre ad allertare le forze dell'ordine per individuare i colpevoli. E aggiungo che... - "

Stampa

Cucciolo salvato da campo nomadi, trova casa presso avvocato Feder F.I.D.A.!

cucciolo salvato da campo nomadi di castel romanoCucciolo messo in salvo da campo nomadi, adottato da avvocato Feder F.I.D.A.

Il piccolo nelle foto è stato raccolto oggi, 3 Marzo 2015, dalla nostra Presidente Loredana Pronio, da Marta Orlando e da Jessica, una veterinaria brava e dolcissima, il tutto poche ore fa nel campo nomadi di Castel Romano.
Dopo averlo portato al canile di Muratella per accertamenti, è partito l'appello per diffondere la sua storia e trovargli casa. E il piccolo ne ha trovato subito una!

Stampa

"AnimaliAmoLi" su Le Cronache Animali:

("Le Cronache Animali", 23 Febbraio 2015 - di Sabrina Rosa).

"Stasera voglio segnalarvi un programma radiofonico un pò fuori dalle righe, in grado di rompere gli schemi per dare finalmente voce a chi ama gli animali, a chi non solo parla, ma fa anche... Insomma a chi ha il coraggio di schierarsi dalla parte dei più deboli senza paura. Si tratta di AnimaliAmoLi, che va in onda tutti i giovedì dalle 17.00 alle 18.00 su Radio Colosseum. Per poter dire la propria opinione, fare una denuncia, esprimere delle perplessità basta... "

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Stampa

A TUTTI GLI ANIMALISTI IN LINEA

web radio colosseumA TUTTI GLI ANIMALISTI IN LINEA

Domani, 18 febbraio 2015 dalle ore 14,00 alle ore 16,00 puntata speciale di presentazione del NUOVO PROGRAMMA RADIOFONICO "AnimaliAmoLi" !!!
Parleremo di:

  1. L'infinita storia dei cani di NOHA! Canili e milioni di euro
  2. Comune di Roma e BOTTICELLE
  3. Rifugio Parrelli e le tante domande ancora disattese

Sarà ospite in collegamento l'amico Damiano Asaro, che ci spiegherà come e perchè è riuscito a mettere insieme ben 38.150 PERSONE nel suo gruppo Facebook "La sua pelle non è in vendita". 
Chiunque volesse intervenire può farlo chiamando lo 06 5110352. 

IMPORTANTERadio Colosseum si può ascoltare solo via web, computer o telefonino. Basterà collegarsi a Radio Colosseum e poi cliccare su "Ascolta la diretta".  VI ASPETTIAMO DOMANI!
 "Amarli è una scelta, ma rispettarli...è un dovere!"

Stampa

"AnimaliAmoLi": da 19 febbraio, un programma radio SOLO per i diritti degli animali!

AnimaliAmoLi, programma sui diritti degli animali, condotto da Loredana pronio Feder F.I.D.A. - su Web Radio Colosseum"AnimaliAmoLi": amarli è una scelta… rispettarli, un dovere!

Il 19 febbraio dalle ore 17,00 alle ore 18,00 su Web Radio Colosseum la nostra Presidente Loredana Pronio condurrà un programma di INCHIESTA e DENUNCIA di tutti gli illeciti ai danni degli animali.

In Italia esistono molte situazioni di degrado e maltrattamento, che non si conoscono se non si è " addetti al lavori" e anche se le nostre leggi sono tra le migliori in Europa, molto spesso non sono rispettate dalle stesse istituzioni. Con con questo programma si intende dare voce ai cittadini, ai volontari e alle associazioni che desiderino "DENUNCIARE" quanto accade ai danni degli animali, nel mancato rispetto delle leggi.
VI VOGLIAMO TUTTI SINTONIZZATI!

NOTA:Il programma sarà trasmesso, ogni giovedì, in streaming e quindi lo si potrà asoltare da QUALUNQUE PARTE D'ITALIA. Collegatevi in diretta accedendo a Web Radio Colosseum e quindi cliccando sul pulsante PLAY ("Ascolta Live Radio Colosseum") visibile in alto nella pagina.

Stampa

ITALIA - Cassazione n. 2741/2014 ("Asl e comune responsabili per incidente causato da randagi")

italia(Sentenza n. 2741 del 29 ottobre 2014 della Corte di Cassazione, sez. III Civile).

Riconosciuta la responsabilità dell'Azienda Sanitaria e del Comune per incidente causato da un randagio e che ha coinvolto un uomo a bordo del proprio ciclomotore, al quale il cane ha improvvisamente attraversato la strada, facendolo cadere. Azienda sanitaria e il Comune devono affrontare le problematiche legate al randagismo perchè "la pubblica amministrazione è responsabile dei danni riconducibili all’omissione dei comportamenti dovuti".
Stampa

L'Assessore all'Ambiente del Comune di Roma ci RIPROVA?

L' ASSESSORE all'AMBIENTE del Comune Di Roma ci RIPROVA?

Dopo che abbiamo abbandonato la sua riunione di mercoledì scorso 11 febbraio (vedi articolo Romatoday), l'Assessore Estella Marino riconvoca Feder F.I.D.A. per il 18 febbraio.
MA QUESTA è la RISPOSTA della nostra PRESIDENTE:

Miei cari signori, la scorsa volta, abbandonando la riunione, sono stata molto chiara e non intendo ritornare sui miei passi a meno che, nel prossimo incontro, la stampa possa avere libero accesso anche con telecamere al seguito.

Stampa

ROMA, bozza nuovo reg. tutela animali: nessuna abolizione delle Botticelle!

(Roma Today - 12 Febbraio 2015)

Animali a Roma: NUOVO regolamento comunale non prevede abolizione delle botticelle

"Il regolamento comunale per la tutela degli animali sul territorio di Roma Capitale, al momento una bozza elaborata dagli uffici dell'Assessorato all'Ambiente, non piace. Tutta colpa di quell'art. 37, dove si parla di botticelle, i cavalli a traino per i tour turistici, "ma senza accennare ad alcuna abolizione."- spiega Loredana pronio, Presidente Feder F.I.D.A. E poi c'è l'istituzione del Garante per gli animali, "figura inutile, specie se impiegata come scritto nel regolamento".

Stampa

Ricordate i cani fatti sequestrare da Feder F.I.D.A. a punkabbestia? Libera trova famiglia, Felice è solo

(Corriere della Sera - Cronaca di Roma, 5 febbraio 2015. Articolo di Fabrizio Peronaci).

I due molossoidi trovati ridotti pelle e ossa (vedi articolo dell'8 aprile 2014), erano stati sottratti a una probabile morte per digiuno forzato. Il video in cui poco dopo si abbuffavano di croccantini, era diventato virale. Entrati poi nel canile della Muratella, oggi la femmina - "Libera" - è stata adottata. Il fratello "Felice", cane buonissimo e docile, per ora invece resta in attesa di una famiglia tuta sua...

LEGGI L'ARTICOLO INTEGRALE

Stampa

Petizione Feder FIDA per i Diritti dei Conigli, preoccupa Federfauna?

Federfauna "scopre" la nostra petizione per i Diritti dei conigli

Sapevate che Feder Fauna, un baluardo dell'ANTIANIMALISMO quale associazione che tutela cacciatori, allevatori e via dicendo, si interessa alla nostra petizione per i Diritti dei conigli?
Ha infatti pubblicato un articolo, ovviamente denigratorio e a questo punto ci chiediamo: hanno forse paura che il coniglio non potranno più mangarlo, cacciarlo, allevarlo per la vendita?

Stampa

Gattini massacrati in impianto AMA. Feder F.I.D.A. denunciò, oggi caporeparto imputato!

Gatti uccisi nell’impianto Ama per gioco. Feder F.I.D.A. denunciò. Oggi accusato caporeparto!

Ricordate la vicenda del 2012 sui GATTINI MASSACRATI "per gioco" nell'impianto AMA sulla Casilina (Rocca Cencia)?
L’AMA si era rilevata non solo sede di consumo di cocaina, ma anche del massacro di gatti appena nati, scagliati con forza a terra per puro diletto.

Feder F.I.D.A. ha offerto fin da subito il proprio supporto legale, [ Corriere della Sera; intervista radio; ] difendendo Christian Castaldi (anche con un sit-in), il giovane operaio picchiato dai colleghi e licenziato (poi reintegrato) per avere raccontato tutto.
E per noi oggi è una GRANDE VITTORIA perché il GIP non ha discriminato tra le posizioni umana e animale: riconosciuti infatti i reati di minacce, lesioni e anche di maltrattamento di animali a Loreto Pecce, caporeparto della sede AMA di Rocca Cencia!

Stampa

Al sindaco di Vallo della Lucania

PRIMA LETTERA FEDER F.I.D.A. al Sindaco di Vallo della Lucania

Sequenza "aborto" cane HopeEgregio signor Sindaco,
Le scrivo in merito alla vicenda che sta facendo il giro del web e, più precisamente, del cane di sesso femminile chiamata "Hope", la quale è stata prelevata sul Suo territorio e trasferita nel comune di Pomigliano D'Arco, un trasferimento che non risulterebbe essere stato autorizzato da parte del comune da Lei amministrato.

Stampa

Feder F.I.D.A. video: accattonaggio con animali nel regolamento tutela animali di Roma

Impara a usare la legge per difendere gli animali, con i VIDEO Feder F.I.D.A!

Loredana Pronio, Presidente di Feder F.I.D.A., ci accompagna in questo video (il 1° di una serie realizzata in collaborazione con Tele Ambiente - TA1 tv) nel viaggio alla scoperta del "Regolamento Comunale per la tutela degli animali" vigente a Roma.
Tema di oggi: l'accattonaggio con animali.

Guarda il VIDEO in versione integrale su YOUTUBE!

Stampa

"Animali prigionieri nei campi rom". Petizione Feder F.I.D.A.

(Il Quotidiano Italiano - 26 Novembre 20014, articolo di David Nicodemi)

Animali “prigionieri” nei campi rom. La petizione di Feder F.I.D.A.
"La petizione nasce dall’esigenza di porre fine al continuo utilizzo, illegale e contrario al nostro regolamento comunale, degli animali da parte dei rom". Loredana Pronio, Presidente dell’associazione Feder F.I.D.A. Onlus, che abbiamo visto nel Fuori Onda di "Quinta Colonna" a Salone (guarda il video!), torna a parlare della petizione online lanciata qualche giorno fa sul sito: "Basta Animali nei Campi Nomadi".

Stampa

Acceso fuori onda a campo rom in "Quinta Colonna", ma Loredana Pronio non ci sta

(Generazione Web - 25 Novembre 20014, articolo di Sabrina Rosa)

Roma: acceso fuori onda al campo rom di Salone
Dopo essere stata contattata per prendere parte alla trasmissione Quinta Colonna, a seguito di una petizione ("Basta Animali nei Campi Nomadi") promossa dalla Feder F.I.D.A. Onlus (Federazione Italiana Difesa Animali), della quale è Presidente, Loredana Pronio non solo non ha avuto lo spazio per poter parlare, ma è stata anche costretta a confrontarsi con una rappresentanza dei rom, che di certo non la aspettava a braccia aperte. Il motivo del confronto nel corso della diretta sarebbe dovuto essere l’uso illegale che viene fatto degli animali all’interno dei campi rom...

Stampa

"Botticelle, Roma dice BASTA con un corteo"

15 novembre 2014: corteo cittadino contro il degrado e le Botticelle di Roma!(IntelligoNews - 14 novembre 2014 - di Orietta Giorgio - ARTICOLO COMPLETO).

Botticelle, Loredana Pronio (Feder F.I.D.A.): “Roma dice basta con un corteo. Marino, Chiediamo i cavalli-robot”

Roma dice basta, basta al degrado e alle botticelle. Domani alle ore 10,30 un corteo di cittadini partirà da Piazza dell’Esquilino per arrivare a Piazza Venezia. Non si tratta di un evento politico, “è solo Roma che dice basta, il tutto si svolgerà nel pieno rispetto, sia delle regole, che nei confronti di chi ci ospita” l’intento è, anche, manifestare l’indignazione contro la tradizione” delle botticelle. Intelligonews ha raccolto il commento di Loredana Pronio, Presidente della Feder F.I.D.A. Onlus (Federazione Italiana Diritti Animali) presente alla manifestazione di domani.

Stampa

Storica sentenza della Cassazione: mai più di 200 cani, basta canili-lager privati!

PugliaStorica sentenza della Corte di Cassazione

Il 16 settembre 2014 la Corte ha stabilito inequivocabilmente che ospitare un numero superiore di cani rispetto a quanto stabilito dalla legge Regionale, equivale al reato penale ex art.727 poiché le "condizioni di custodia provocano sofferenza negli animali anche senza pregiudizio all'integrità fisica".
In pratica: basta sovraffollamento, non vale più la scusa della "emergenza randagismo" in base a cui i canili privati avevano continuato a stringere accordi con i Comuni (e a fare soldi!).

“Una sentenza che rappresenta una vittoria importante” commenta Floriana Catanzaro, che oltre a essere parte dell'Associazione "Nuova Lara Lecce", è socio fondatore di Feder F.I.D.A. “adesso, forti di quest'altro successo, ci muoveremo perché tutte le strutture e gli stessi Comuni si adeguino agli standard imposti dalla Regione”.

LEGGI TUTTO | APPROFONDIMENTO
Stampa

Roma Today. A San paolo (Roma), trasferimento conigli resta problematico

Terminata la bonifica del parco di via Tiberio Imperatore, ancora 150 conigli sarebbero ancora nel condominio retrostante. E lì potrebbero restare... Feder F.I.D.A.: "Che soluzione è questa?"

“L’OIPA ha fatto sapere che ci sono 150 conigli che hanno raggiunto un condominio, nei confronti dei quali non possono far nulla. Che significa?” si chiede Loredana Pronio, Presidente della Feder F.I.D.A. Onlus. “Cosa significa che faranno in modo che non raggiungeranno più il futuro parcheggio? Basterà realizzare un cancello per risolvere la questione? A mio avviso il problema non è affatto risolto e bisognerà trovare altre soluzioni” puntualizza.